Dedicato all'amato Luigi Di Ruscio, poeta fuggiasco